HOME | ATTIVITÀ E PROGETTI | GALLERIA PROGETTI

« Indietro

  • Didascalia
  • Villa Gregoriana a Tivoli

  • Il capolavoro dell'archiettura di inizio '800

  • Villa Gregoriana, così chiamata in onore di Papa Gregorio XVI,costituisce forse il migliore esempio italiano di architettura di inizio ‘800. La Villa e il suo parco furono di fatto abbandonati all’inizio del ‘900, nonostante la presenza di reperti architettonici romani significativi (fra gli altri, un Tempio di Vesta e la Villa di Manlio Vopisco), un parco naturale e un tratto del fiume Aniene.

    Alla fine del 2002 il complesso della Villa Gregoriana è stato concesso in locazione al FAI, che con Arcus e altri finanziatori privati si è impegnato nell’oneroso compito di recuperare l'intero ambito, nei suoi aspetti architettonici e infrastrutturali, archeologici, botanici e paesaggistici.

    Il progetto è un significativo esempio di ruolo proattivo di Arcus nell’individuazione e sostegno di iniziative mirate alla promozione ed al sostegno finanziario, tecnico, economico ed organizzativo di iniziative di recupero di beni culturali e loro valorizzazione, in particolare di iniziative finalizzate a garantire l'apertura al pubblico di "tesori negati".

    Foto didascalia: Roberto Morelli - Foto copertina: Maurizio Maniscalco

     


« Indietro